6.4 Cioccolata - Modica

Il cioccolato di Modica, introdotto nel XVI secolo dagli spagnoli che avrebbero appreso la tecnica dagli Aztechi, prevede un particolare tipo di lavorazione a freddo che lo rende granuloso e friabile per la presenza dello zucchero in cristalli e l'aggiunta di spezie, tradizionalmente vaniglia o cannella, anche se da alcuni anni, oltre all'aromatizzazione arcaica al peperoncino, in tutti i laboratori artigianali si propongono anche altre varianti di gusto. Nato come dolce tipico delle famiglie nobili, veniva consumato durante feste e occasioni importanti; solo ultimamente è divenuto un prodotto dolciario di fama internazionale, unico ed inconfondibile, ed è rimasto immutato attraverso i secoli: ancora oggi viene prodotto con la stessa metodologia e combinando gli stessi semplici ingredienti. 

Approfondimento REIS

Cioccolata modicana - Modica (RG)