1.5 Archi di Pasqua - San Biagio Platani

Venerdì Santo

Ogni anno, nel periodo che precede la Pasqua, a San Biagio Platani uomini e donne della confraternita del Santissimo Sacramento e del Santissimo Rosario si adoperano per allestire enormi impalcature che fanno da sfondo architettonico all’incontro fra la Madonna e il Figlio Risorto nel giorno di Pasqua. Gli archi, realizzati su strutture vegetali di ferule e canne, sono rivestiti di pani, agrumi, foglie di alloro, datteri, fiori e rosmarino. Il paese, nelle settimane precedenti, si trasforma incantando con colori e forme visitatori e fedeli. Lunghissime sequenze di arance incorniciano le composizioni; lungo la superficie si susseguono una serie di quadri figurativi con soggetti sacri e lucenti pani, i cosiddetti murmurati, dalle forme più svariate a memoria di episodi biblici e simboli della passione.

Approfondimento REIS

Archi di Pasqua - San Biagio Platani